Il praticante avvocato che indica la dicitura "studio legale" nel biglietto da visita trae in inganno il cliente.