Il Consiglio Nazionale Forense interviene sul rapporto tra giudicato penale e sospensione del procedimento disciplinare