Il magistrato in aspettativa può svolgere un incarico politico?